IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Firmato il piano di ricostruzione di Gagliano Aterno

Il Comune di Gagliano Aterno, appartenente all’Area Omogenea n.7, è pervenuto questa mattina alla sottoscrizione del Nulla Osta al Piano di Ricostruzione.

La firma dell’atto è avvenuta all’interno dello stand USRC allestito presso il 5° Salone della Ricostruzione, alla presenza del Vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura On. Giovanni Legnini, del Sottosegretario On. Paola De Micheli, del Sindaco del Comune dell’Aquila Massimo Cialente. Sono intervenuti anche il coordinatore dell’Area Omogenea 7, Sandro Ciacchi, ed il Coordinatore dei Comuni del Cratere, Emilio Nusca.

La sottoscrizione del documento da parte del Titolare dell’Ufficio Speciale, Paolo Esposito e del Sindaco Mario Di Braccio, alla presenza dei funzionari di USRC che hanno lavorato all’istruttoria del piano, ing. Claudia Genitti e ing. Fabrizio Frezzini, segue la sigla dell’Accordo di Programma – relativo ai profili urbanistici del Piano – tra il Comune e la Provincia dell’Aquila, avvenuta lo scorso 30 aprile 2015.

Con la firma del Nulla Osta si attesta la congruità economica del quadro programmatico delle risorse necessarie all’attuazione del Piano di Ricostruzione e si dà inizio alla fase di ricostruzione del centro storico.

Il Piano stima un fabbisogno complessivo per la ricostruzione del centro storico pari a 52 mln €, di cui 43 mln € destinati alla ricostruzione privata e 9 mln € agli interventi pubblici.

Sale a 44 il numero di Piani per i quali si è concluso l’iter di formazione, corrispondenti ad un fabbisogno stimato complessivo di 2,96 miliardi di euro per la ricostruzione pubblica e privata.



X