IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

14enne morto, la Asl apre un’inchiesta interna

La Asl di Teramo ha aperto un’inchiesta interna sulla morte di Lorenzo Panichi, il quattordicenne di Tortoreto (Teramo) morto martedì pomeriggio all’ospedale di Giulianova (Teramo) dove era arrivato in gravissime condizioni poche ore dopo essere stato dimesso dall’ospedale di S.Omero (Teramo).

A darne notizia è la stessa Asl. In una nota si sottolinea come l’azienda abbia «attivato prontamente l’unità di crisi al fine di acquisire tutta la documentazione relativa al caso, analizzare la vicenda, la sequenza degli accadimenti, evidenziare le criticità legate al percorso diagnostico-terapeutico ed assumere eventuali provvedimenti se necessari».

L’autopsia sul corpo del giovane ha stabilito che Lorenzo è morto per una grave emorragia pleurica, causata molto probabilmente dalla rottura dell’aorta. Per la morte del giovane la Procura di Teramo aveva iscritto tre medici nel registro degli indagati, due dell’ospedale di Sant’Omero ed uno dell’ospedale di Giulianova, «La direzione generale della Asl – si legge ancora nella nota – esprime la propria vicinanza al dolore della famiglia del piccolo Lorenzo».