IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

La scuola ‘Mariele Ventre’ presto ricostruita

La giunta comunale, accogliendo una proposta deliberativa dell’assessore alla Ricostruzione pubblica Maurizio Capri, ha approvato il progetto riguardante i lavori di demolizione e ricostruzione dell’edificio che, fino al 6 aprile 2009, ospitava la scuola primaria “Mariele Ventre”, nel quartiere di Pettino.

Il quadro economico complessivo dell’intervento è pari a 6 milioni 220mila 784 euro.

«L’Amministrazione comunale, facendo seguito alla volontà e alle indicazioni del sindaco Cialente, – ha dichiarato l’assessore Capri – e in linea con le priorità individuate dall’assessorato, intende procedere con la massima urgenza alla ricostruzione delle scuole del territorio comunale, a seguito dei danneggiamenti subiti dal sisma e alla luce della situazione attuale, che vede molti istituti ancora ospitati all’interno di Moduli ad uso scolastico provvisorio (Musp). In quest’ottica si inquadra il programma complessivo di demolizione e ricostruzione della scuola primaria “Mariele Ventre”, una delle più frequentate della città. A seguito dell’abbattimento, stabilito con questo primo atto di giunta, si procederà alla ricostruzione, sul sito originale, realizzando un nuovo edificio antisismico e adeguato ai più recenti indirizzi normativi per l’edilizia scolastica».

«Il progetto esecutivo di ricostruzione è in fase di redazione. Verranno adottate – ha proseguito Capri –, per questo come per tutti gli interventi di ricostruzione delle scuole, misure di semplificazione amministrativa. In questo modo, come da volontà del sindaco, intendiamo accelerare il processo di rifacimento del patrimonio edilizio dedicato all’istruzione, in modo che i bambini e i ragazzi aquilani possano, finalmente, tornare in scuole vere, sicure e fornite delle dotazioni più moderne e funzionali. Ringrazio – ha concluso l’assessore Capri – gli Uffici comunali e, in particolare, la dirigente del settore Ricostruzione pubblica, architetta Enrica De Paulis, per il lavoro svolto e per l’impegno che prosegue quotidianamente».

X