IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Pet Pride, boom di presenze in Piazza Duomo

Pienone questo week-end a L’aquila in occasione del Pet Pride 2015, evento organizzato dall’ass.ne A.p.a.t in collaborazione con la Claudio Marastoni Communication.
Piazza Duomo invasa da animali di tutte le specie accompagnati da padroni entusiasta delle attività del Villaggio costruito ad hoc.

Nell’area eventi si sono viste esibizioni di [i]Agility Dog[/i], [i]Rally abedience[/i], [i]dog dance[/i], [i]Disc Dog[/i] e sfilate di capi di abbigliamento per animali.

Applauditissime le esibizioni delle unità cinofile di Associazione Carabinieri del Gruppo Cinofilo Madonna della Strada di Pontevico (Bs), Croce Rossa Italiana, Centro Cinofilo Gran Sasso, Protezione Civile, i quali hanno dato prova delle abilità dei cani addestrati per la pubblica sicurezza, per la tutela dei più deboli e che sono stati protagonisti assoluti per la ricerca dei sopravvissuti durante i terribili giorni del terremoto che ha funestato la città nel 2009 e la Regione Emilia nel 2012.

Al Pet Model si sono iscritti 126 “Amici”, tra cui tantissimi cagnolini di ogni razza, una coniglietta di nome Lady, un pappagallo chiamato “Leone” e Tarta la tartaruga. Non sono mancati i dolcissimi Asinelli che hanno tenuto compagnia per i due giorni al Villaggio di Piazza Duomo e che sono stati rappresentati durante la sfilata da “Nutella”, asinella Sarda di 15 anni.

Tante le iniziative e le esibizioni in programma, tutte con un’importante finalità: porre maggiore attenzione su questi insostituibili “cittadini”, non solo imparando a conoscerli meglio, ma soprattutto a rispettarli. Lega Nazionale per la Difesa del Cane sposa e patrocina la causa Pet Pride contro gli abusi, le sopraffazioni e gli abbandoni, fenomeni criminosi inesorabilmente in crescita.

Di grande attrazione lo spazio dedicato alla salute ed al benessere degli animali, grazie all’insostituibile e importante collaborazione dell’ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani), a disposizione del pubblico per dare utili consigli su come mantenere in buona salute il nostro animale da compagnia. Le associazioni [i]AsinoMania[/i] e [i]Ciucolandia[/i], hanno promosso l’Onoterapia, pratica terapeutica che vede protagonista l’amico dalle orecchie lunghe e per apprezzare le proprietà del latte d’asina; molto interessante anche lo spazio dedicato alla Pet Therapy promossa dall’ ASD Rescue Dog il Giordano.

Novità di questa edizione è stata la presenza di uno spazio dedicato ad Alianz Canine Italia che offre la possibilità sul territorio italiano di poter avere riconoscimenti di razza per i propri cani ed iscriverli agli alberi genealogici e ottenere così un pedigree per le discendenze del proprio esemplare.

Tessa Gelisio, da sempre madrina dell’evento, ha coordinato la Giuria del Pet Model svolto domenica pomeriggio ed ha assegnato insieme all’assessore al turismo Lelio de Santis tre premi speciali a: Kira, meticcio di un anno accompagnato dalla sua padrona speciale Nicoletta, alla cucciolona di pastore abruzzese Susanna di soli 4 mesi e a Zak il Carlino di 12 anni accompagnato dalla sua padrona Veronica.

Vincitore del Pet Model 2015: Lancillotto detto “Otto”, meticcio di circa 2 anni trovato dal suo padrone Isidoro sul ciglio della strada in fin di vita … ora è il suo grande Amore. Otto è un grande viaggiatore perché per lavoro i padroni devono quotidianamente spostarsi tra l’Aquila e il Molise.

X