IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’importanza della persona, accordo Epaca-VVF

E’ stato suggellata in un convegno con oltre cento operatori la collaborazione tra Epaca e Conapo, il sindacato autonomo dei vigili del fuoco, che si sono ritrovati ieri mattina nella sede di Coldiretti in via Po 11 a San Giovanni Teatino nel corso per il Primo convegno regionale sul sistema pensionistico del personale operativo dei vigili del fuoco.

Nel corso dell’incontro, che ha visto presente il segretario generale del Conapo Antonio Brizzi, si è parlato delle novità in materia di previdenza introdotte dalle ultime riforme pensionistiche con particolare attenzione alle pensioni ordinarie e privilegiate dei vigili del fuoco e delle modalità per ottenere l’equo indennizzo in seguito al riconoscimento della causa di servizio.

Inoltre, è stato rafforzato l’accordo con il patronato di Coldiretti, l’Epaca, per l’erogazione dei servizi relativi all’assistenza della persona in materia previdenziale ma il convegno è stata anche l’occasione per ribadire, da parte del sindacato autonomo, le problematiche più importanti del corpo con particolare riferimento alla sperequazione economica e pensionistica esistente tra i vigili del fuoco e gli altri corpi dello stato, all’ipotesi di accorpamento dei due dipartimento VVF e PS e alla generale carenza di organico che si risolve “sbloccando il turn over” e per finire alle anomalie relative al volontariato del corpo, che secondo il Conapo dovrebbe transitare alla Regione con un ingente risparmio economico e una sicurezza maggiore. Dopo i saluti introduttivi del direttore di Coldiretti Alberto Bertinelli, che ha evidenziato l’importanza di collaborazioni tra Coldiretti e mondo associativo soprattutto in rifeirmento all’erogazione dei servizi alla perspona, il convegno è entrato nel merito con gli interventi del segretario regionale del Conapo Luigi Conti e le relazioni tecniche di: Fabio D’Amario, responsabile Epaca di Coldiretti Chieti, che ha illustrato le novità in materia di equo indennizzo sulla malattia professionale dei dipendenti pubblici e Giuseppina Vecchiarini, funzionaria Inps di Chieti, che ha parlato di pensioni ordinarie e privilegiate di invalidità interagendo con Marialaura Sparacino, Angela Peluso, Antonio Colantonio, tre funzionari del dipartimento dei Vigili del Fuoco. Poi, si sono susseguiti gli interventi del medico legale Viscardo Murri e dell’avvocato Gianfranco Fasoli in qualità di consulente tecnico del Patronato Epaca, mentre le conclusioni sono state affidate al segretario generale del Conapo Antonio Brizziche si è soffermato sulle problematihce vissute dal corpo dei vigili del fuoco, il più amato ed apprezzato dalla collettività ma anche «quello con più preblematiche che vanno risolte al più presto» con particolare riferimento, ha detto Brizzi, «alla sperequazione economica esistente rispetto agli altri corpi dello stato».

{{*ExtraImg_239961_ArtImgCenter_500x375_}}«Al di là delle problematiche di natura sindacale – ha invece evidenziato Bertinelli – lo scopo dell’incontro di oggi è formare ed informare una particolare categoria dei lavoratori sulle novità in materia previdenziale soprattutto all’indomani dell’accorpamento dell’ex Inpdap all’Inps. Con il convegno regionale si rafforza inoltre la collaborazione tra Epaca e Conapo siglata nel 2008 per l’erogazione di servizi alla persona in materia previdenziale, socio assistenziale e infortunistica sul lavoro e si creano presupposti di una collaborazione sempre più forte ed efficace».

X