IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Amministrazioni Separate unite, torna l’Urasbuc

Avviate le procedure per ricostituire l’Unione Regionale delle Amministrazioni Separate dei Beni di Uso Civico (U.r.a.s.b.u.c). Tra le finalità principali dell’ente unico quella di interloquire con la Regione Abruzzo per apportare modifiche sostanziali alle norme regionali sugli Usi Civici.

«L’intento – si spiega in una nota – è quello di snellire i procedimenti amministrativi (reintegre, sclassificazioni, legittimazioni, per fare qualche esempio) a vantaggio dei cittadini, costretti ad attendere le lungaggini della grande burocrazia che si intoppa solitamente negli uffici del Comune dell’Aquila».

«Considerata l’estensione territoriale del Comune dell’Aquila – si legge ancora nella nota – è infatti di vitale importanza dare la possibilità alle Amministrazioni Separate di agire direttamente sui procedimenti che richiedono maggiore urgenza. Le Amministrazioni dei Beni di Uso Civico vogliono avere un ruolo determinante anche nei processi di programmazione della ricostruzione, in qualità di enti più vicini alla collettività e al territorio. Inoltre, tra gli obiettivi principali dell’U.r.a.s.b.u.c. quello di far aderire le Amministrazioni Separate al nascente Distretto Turistico Montano del Gran Sasso d’Italia».

Le Amministrazioni Separate del Comune dell’Aquila sono quelle di Paganica-San Gregorio, Assergi, Aragno, Collebrincioni, Arischia, Tempera, Roio, Preturo e Forcella. «Diversi comitati territoriali – si spiega ancora nella nota – si stanno prodigando per ridare vita alle Amministrazioni di Bagno–Monticchio–Pianola e Camarda, riscontrando tuttavia molte difficoltà dovute proprio alla legge regionale in vigore sugli Usi Civici».

In questa prima fase di ricostituzione dell’Unione Regionale delle Amministrazioni Separate dei Beni di Uso Civico, ad avere il ruolo di coordinamento è l’Amministrazione Separata di Paganica–San Gregorio, la più grande per estensione del territorio e la più centrale, presieduta dal rieletto Fernando Galletti.

La prima riunione organizzativa si è svolta sabato scorso, 18 aprile, ad Arischia, alla presenza dei presidenti delle Amministrazioni Separate. E’ prevista invece per sabato 9 maggio, nella sede del Centro Civico di Paganica, la seconda riunione dell’U.r.a.s.b.u.c. L’obiettivo, conclude la nota, è quello di «far aderire all’Unione tutte le Amministrazioni Separate d’Abruzzo».

X