IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Agenzie di viaggio e guide turistiche: i nuovi dogmi

«Il Consiglio regionale ha approvato le modifiche alla legge regionale n. 39 del 1987, che disciplina l’esercizio delle attività professionali delle agenzie di viaggio e delle guide turistiche», così il Presidente della Terza Commissione consiliare, Lorenzo Berardinetti.

«Sono stato il relatore delle migliorie apportate a questa legge che, risalendo al 1987, non rispondeva più alle esigenze del settore turistico, risultando datata anche rispetto al processo di liberalizzazione avviato dall’Unione Europea. La semplificazione è, quindi, il filo conduttore delle correzioni apportate al dispositivo normativo e la novità più importante è costituita dall’introduzione dalla Segnalazione di Certificazione di Inizio Attività (Scia). Dopo aver superato un esame che consentirà di esercitare la professione, si verrà inseriti in un elenco con carattere meramente informativo e ricognitivo, superando così l’iscrizione agli albi, come requisito fondamentale per l’esercizio dell’attività di guida turistica o di accompagnatore. Le innovazioni alle normative del settore turistico – rileva infine Berardinetti – sono necessarie per il rilancio del settore, che costituisce, con le indubbie risorse storico– ambientali della Regione Abruzzo, una fonte di occupazione e di ricchezza per il territorio».

X