IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Aquila: ‘Una settimana non basta’

[i]”Una settimana non basta” è un’iniziativa di Archeoclub L’Aquila in collaborazione con associazioni culturali, istituzioni ed enti locali. Dal 19 al 26 aprile 2015, otto giorni di itinerari e incontri attraverso il patrimonio storico-artistico e naturalistico della città dell’Aquila e del suo territorio. Scoprire o riscoprire L’Aquila e il suo territorio, comprese quelle bellezze che, danneggiate dal terremoto del 2009, sono tornate fruibili grazie ai lavori di ricostruzione e restauro.[/i]

di Valter Marcone

{{*ExtraImg_239687_ArtImgRight_300x225_}}Domenica 19 aprile 2015 è partita la terza edizione di “Una settimana non basta – Viaggio a L’Aquila città territorio“. Dopo il successo del 2013 e del 2014, è stato possibile proporre la terza edizione, con nuovi itinerari e alcune conferme, grazie alla collaborazione attiva di molte associazioni civiche, pro loco, istituzioni ed enti locali.

{{*ExtraImg_239688_ArtImgRight_300x225_}}Il progetto nasce con l’intento di creare itinerari di potenziale offerta turistica con la consapevolezza che a L’Aquila e nel territorio circostante le bellezze artistiche e naturalistiche sono tali per cui una settimana non è sufficiente per apprezzarle tutte. Archeoclub L’Aquila, grazie al lavoro di squadra con associazioni enti e istituzioni del territorio, intende concretamente proporre un viaggio che dura otto giorni, ma che potrebbe prolungarsi per molti altri se si desiderasse esplorare ulteriormente un territorio vasto e ricco di spunti che possono soddisfare gli interessi più vari.

{{*ExtraImg_239689_ArtImgRight_300x201_}}Ogni giornata prevede un programma di visite guidate, escursioni, conferenze e incontri, accanto a manifestazioni artistiche, quali ad esempio musica, teatro o poesia. Ogni giorno sia le persone del luogo sia i turisti potranno viaggiare per incontrare arte, panorami, paesaggi, storia, musica, poesia, luoghi di grande significato storico o religioso, coniugando tutto questo con escursionismo e passeggiate all’aperto.

{{*ExtraImg_239690_ArtImgRight_300x225_}}”Una settimana non basta” è rivolta non solo ai residenti, che possono scoprire o riscoprire le ricchezze del loro territorio, ma anche ai turisti che, per uno o più giorni, volessero visitare e apprezzare il comprensorio aquilano e la sua potenziale offerta.

IL PROGRAMMA

Domenica 19 aprile

Mattina

Ai piedi del Gran Sasso – da San Pietro della Jenca a Santa Maria Assunta di Assergi.

Tema: «Trekking, arte e archeologia nel contado dell’Aquila».

Ore 9.00 – 12.00: visite guidate della chiesa di San Pietro della Jenca – Santuario di San Giovanni Paolo II;

Ore 9.30: escursione da San Pietro della Jenca a Santa Maria Assunta di Assergi (scarpe da trekking; durata circa 2 h);

Ore 11.30: visita guidata della chiesa di Santa Maria Assunta di Assergi.

[i]

Mattinata a cura di CAI – Sezione dell’Aquila, Associazione culturale “San Pietro della Ienca”, Archeoclub L’Aquila, con la collaborazione dell’Arcidiocesi dell’Aquila.[/i]

Pomeriggio

Antiche chiese e un museo particolare a Paganica.

Tema: «Monumenti ritrovati, musica e parole».

Ore 15.30 e ore 16.30 (gruppi): alla scoperta di un museo particolare «Carri d’epoca a Paganica», SS. 17 bis numero 39 Paganica (AQ), a cura di Concezio Cacio;

Ore 15.30 e ore 16.30 (gruppi): visite guidate del la chiesa di San Giustino a Paganica(AQ);

Ore 15.30 e ore 16.30 (gruppi): visita guidata del Santuario della Madonna D’Appari a Paganica (AQ).

[i]Pomeriggio a cura di Associazione «Il facocchio aquilano ONLUS, Archeoclub L’Aquila, con la collaborazione dell’Arcidiocesi dell’Aquila.[/i]

Ore 18.00: Villa Dragonetti-De Torres a Paganica (AQ), Concerto barocco “TELEMANN:TIME:TRAVEL:“ del Baroque Ensemble “Reunion de Musiciens“. Concerto a cura di Associazione “L’Aquila siamo noi”.

Lunedì 20 aprile

Mattina

Sentiero archeologico della Montagna di San Giuliano.

Tema: «Trekking, arte e archeologia nel contado dell’Aquila».

Ore 10.00: partenza dal piazzale del convento di San Giuliano, escursione ai ruderi della ‘Rocchetta’ di Pettino (scarpe da trekking; durata circa 3 h A/R).

[i]Mattinata a cura di CAI – Sezione dell’Aquila, Archeoclub L’Aquila.[/i]

Pomeriggio

Il convento di San Giuliano a 600 anni dalla fondazione.

Tema: «Monumenti ritrovati (arte, musica e parole)».

Ore 16.00: visita guidata della chiesa di San Giuliano fuori le mura, a cura della dott.ssa Serena Lauri;

Ore 17.00 e ore 18.00 (gruppi): visite guidate dei chiostri e del ‘Conventino’ di San Giuliano, a cura della dott.ssa Alessandra Lami e del dott. Mauro Rosati.

[i]Pomeriggio a cura di Archeoclub L’Aquila, con la collaborazione della Provincia Frati Minori d’Abruzzo “San Bernardino da Siena.[/i]

Martedì 21 aprile

Mattina

Amiternum.

Tema: «Trekking, arte e archeologia nel contado dell’Aquila».

Ore 10.00: appuntamento al teatro di Amiternum, escursione guidata «Dal teatro all’anfiteatro, alla scoperta dell’antica città di Amiternum» (scarpe da trekking; durata circa 2 h);

Ore 10.00, ore 11.00 e ore 12.00 (gruppi): visite guidate del teatro e dell’anfiteatro di

Amiternum.

[i]Mattinata a cura di Archeoclub L’Aquila, Associazione “Comitato Osservatorio Nord-Ovest” ONLUS, Associazione Culturale “Amiterno”, ASBUC di Preturo (Amministrazione Separata Beni e Usi Civici di Preturo)[/i].

Pomeriggio

San Giuseppe Artigiano e l’oratorio di San Giuseppe de’ Minimi.

Tema: «Monumenti ritrovati, musica e parole».

Ore 16.00 e ore 17,00 (gruppi): visite guidate della basilica di San Giuseppe Artigiano (San Biagio di Amiternum) e dell’oratorio di San Giuseppe de’ Minimi, a cura del dott. Mauro Rosati (Archeoclub L’Aquila);

ore 18.00: conferenza del prof. Carlo De Matteis «Buccio di Ranallo – Cronache», letture di Patrizia Bellezza.

[i]Pomeriggio a cura di Associazione culturale “La fa bbrica di cioccolata”, Archeoclub L’Aquila, con la collaborazione dell’Arcidiocesi dell’Aquila.[/i]

Mercoledì 22 aprile

Mattina

Da Fossa Osteria al castello di Sant’Eusanio Forconese, i segni della storia

Tema: «Trekking, arte e archeologia nel contado dell’Aquila».

Ore 10.00: partenza dal Ponte romano a Fossa Osteria (Scarpe da trekking; durata circa 3 h).

[i]Mattinata a cura di Archeoclub L’Aquila.[/i]

Pomeriggio

Onna

Tema: «Monumenti ritrovati, musica e parole»

Ore 17.00: visita guidata della “Casa della Cultura” di Onna (AQ) tra storia e archeologia della valle dell’Aterno;

[i]Pomeriggio a cura di “L’ArQueologia” a.p.s., “Onna ONLUS”[/i]

Giovedì 23 aprile

Mattina

Lungo il tratturo, verso Peltuinum.

Tema: «Trekking, arte e archeologia nel contado dell’Aquila».

Ore 9.00: partenza dalla sede del vivaio della Forestale a San Nicandro (si consigliano scarpe da trekking, percorso escursionistico – durata circa 3h 30’ A/R e visita archeologica esclusa);

Ore 11,00: arrivo a Peltuinum e visita guidata del sito archeologico con la prof.ssa Luisa Migliorati, docente di Urbanistica antica presso l’Università “Sapienza” di

Roma.

Possibilità di pranzare al costo di € 20,00. Per Informazioni e prenotazioni: Pro Loco di Prata d’Ansidonia, Antonio Figurelli, cell. 3495016240, indirizzo e-mail

antoniofigurelli@hotmail.it.

[i]Mattinata a cura di Associazione “ACUME – Associazione CUltura MEditerranea” di Prata d’Ansidonia; in collaborazione con il Comune e la Pro loco di Prata d’Ansidonia, Corpo Forestale dello Stato – Ufficio Territoriale per la Biodiversità – L’Aquila, Università di Roma “Sapienza” – Dipartimento di Scienze dell’Antichità – Cattedra di Urbanistica antica[/i].

Pomeriggio

Al Convento di San Colombo di Barisciano per ammirare e conoscere i colori della natura.

Tema: «Monumenti ritrovati, musica e parole».

Ore 16.00-19.00: visite dell’orto botanico e del “Centro di ricerche floristiche dell’Appennino”;

conferenza «Flora del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga: azioni di ricerca e tutela», relatrice dott.ssa Daniela Tinti.

[i]Pomeriggio a cura di associazione “Pro Natura” – Sede dell’Aquila[/i].

Venerdì 24 aprile

Mattina

Dall’antica Forcona al laghetto di San Raniero.

Tema: «Trekking, arte e archeologia nel contado dell’Aquila».

Ore 9.30: dal sito archeologico di Forcona escursione al lago di San Raniero (scarpe da trekking, durata circa 2 h);

Ore 11.30: visita guidata del sito archeologico di Forcona con la dott.ssa Rosanna Tuteri della Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Abruzzo.

[i]Mattinata a cura di Archeoclub L’Aquila, Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Abruzzo.[/i]

Pomeriggio

Favole e storie a Palazzo.

Tema: «Monumenti ritrovati, musica e parole».

Ore 17.00: favole e altri racconti a Palazzo Cappa in piazza Santa Maria di Paganica a L’Aquila, Archeoclub L’Aquila incontra le bambine e i bambini della città.

[i]Pomeriggio a cura di Archeoclub L’Aquila e grazie alla disponibilità della famiglia Cappa.[/i]

Sabato 25 aprile

Mattina

Trekking a L’Aquila alla ricerca di antichi simboli.

Tema: «Trekking, arte e archeologia nel contado dell’Aquila».

Ore 10.15: appuntamento presso il piazzale della basilica di Santa Maria Collemaggio (durata circa 2 h).

[i]Mattinata a cura di Associazione “Panta Rei”.[/i]

Pomeriggio

Monasteri aquilani

Tema: «Monumenti ritrovati, musica e parole».

Ore 17.00: visita guidata della chiesa monastica di Sant’Amico a L’Aquila, in piazza Sant’Amico;

Ore 18.00: chiesa monastica di Sant’Amico, «Quando la poesia incontra l’arpa», con Antonella Ciccozzi (arpista) e Sergio Marziani (voce recitante).

[i]Pomeriggio a cura di Associazione “Panta Rei”, Archeoclub L’Aquila e grazie alla disponibilità delle Monache Agostiniane del monastero di clausura di Sant’Amico.[/i]

Domenica 26 aprile

Mattina

Alla scoperta dei ruderi del castello di Preturo.

Tema: «Trekking, arte e archeologia nel contado dell’Aquila».

Ore 10.00: partenza dalla Fonte grande di Preturo (scarpe da trekking, durata circa 3h).

[i]Mattinata a cura di Archeoclub L’Aquila, Associazione “Comitato Osservatorio Nord-Ovest” ONLUS, Associazione Culturale “Amiterno”, ASBUC di Preturo (Amministrazione Separata Beni e Usi Civici di Preturo).[/i]

Pomeriggio

Monasteri aquilani

Tema: «Monumenti ritrovati, musica e parole»

Ore 17.00: visita guidata del monastero di San Basilio a L’Aquila, in piazza San Basilio;

Alle ore 18.30 è prevista la Santa Messa con cerimonia della distribuzione dell’acqua santa di San Germano, in occasione della ricorrenza del Santo fondatore.

[i]Pomeriggio a cura di Gruppo Aquilano di Azione Civica “JEMO ’NNANZI” e grazie alla disponibilità delle Monache Benedettine-Celestine del monastero di clausura di San

Basilio.[/i]

INFO: archeoclublaquila@virgilio.it

http://www.archeoclublaquila.it/i-progetti/52-una-settimana-non-basta-viaggio-a-l-aquila-citta-territorio-iii-edizione.html

cell. 34 02 52 21 84.

[url”Torna al Network LeStanzeDellaPoesia”]http://ilcapoluogo.globalist.it/blogger/Valter%20Marcone%20-[/url]