IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Un ruscello di ‘sporcizie’ nel fiume Aterno

«Questa segnalazione ci ha lasciato inorriditi», così comincia una nota d’effetto diramata da Franco Marulli, segretario di Assocasa-Ugl.

«In località Martini, abbiamo notato un notevole ruscello che si immette nel fiume Aterno. Risalendo il suo alveo ci siamo accorti, sia dal colore delle acque che dal fortissimo odore di fogna che si tratta di scarichi urbani non autorizzati. Alcuni residenti ci hanno confermato che si tratta di scarichi fognari che provengono dalla frazione di Pianola».

«E’ chiaro che se fosse vero sarebbe uno scempio per l’ecosistema. Visto l’allarme salmonella di alcuni giorni fa, questa situazione aggrava se confermata,il diffondersi di questo agente batterico, pericoloso per la salute pubblica. Vista la situazione registrata e documentata ,chiediamo al Corpo Forestale dello Stato di verificare i luoghi e se inquinanti di procedere alla bonifica. Riteniamo urgente l’intervento perché l’immissione di queste acque di dubbia provenienza vanno su un fiume di portata regionale, quale è l’Aterno- Pescara», continua la nota.

«Nel visionare i luoghi abbiamo notato anche un motorino scaraventato in un dirupo», questa la conclusione.