IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Avezzano Rugby, entusiasmo al massimo

Dopo aver archiviato la splendida vittoria ottenuta la scorsa settimana, l’Avezzano Rugby si appresta ad affrontare tra le mura amiche il Rugby Club Latina.

«L’entusiasmo è al massimo ma bisogna rimanere con i piedi per terra – questo il commento dei due coach Di Stefano e Terrenzio. Sul campo del Villa Panphili abbiamo disputato sicuramente la miglior partita della stagione sotto il profilo della concentrazione e della disciplina. Ora dobbiamo affrontare le ultime quattro giornate di questa pool promozione disputando due gare fra le mura amiche. Vogliamo vedere sul campo la determinazione e la voglia di vincere che i ragazzi hanno dimostrato di possedere, il Latina è una squadra ostica e verrà ad Avezzano con l’intenzione di farci lo sgambetto».

Appuntamento domenica 19 aprile alle ore 15.30 presso lo stadio del rugby.

***

Nei giorni scorsi si è svolto ad Avezzano il tradizionale appuntamento con gli amici neozelandesi del Saint Thomas College.

Quest’anno i forti rugbisti di oltreoceano si sono presentati con una squadra categoria under 16 e la dirigenza dell’Avezzano Rugby ha deciso di organizzare un torneo triangolare invitando anche la Rappresentativa Abruzzese di questa categoria. In uno splendido pomeriggio di sole i giovani talenti si sono dati battaglia sul perfetto campo erboso cittadino, apprezzando le doti tecniche di una squadra proveniente da un paese dove il rugby è una religione.

«Anche quest’anno la manifestazione è stata una festa dello sport – commenta Pino Santucci, direttore sportivo ed organizzatore dell’evento. Oramai questo gemellaggio con il college neozelandese va avanti da oltre tredici anni e ci onora il fatto che scelgano sempre Avezzano come tappa del loro tour europeo. Ci siamo dati appuntamento fra due anni per continuare questa splendida storia di rugby. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i genitori dei nostri atleti che hanno dato la disponibilità ad aiutarci per la buona riuscita di questo torneo, senza di loro non sarebbe stato possibile!».

[url”Torna alla Home Targatoaz.it”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X