IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

«Una nuova legge per la Montagna Abruzzese»

Domani, venerdì 17, (inizio ore 9.15), a Villa Briccone, presso Manoppello Scalo, si terrà un convegno promosso dall’assessorato alle Politiche della Montagna sul tema [i]”Vivere in Appennino. Una nuova legge per la Montagna abruzzese”[/i].

Tra gli interventi di maggior rilievo quelli dell’assessore con delega alle Politiche della Montagna, Donato Di Matteo, e del presidente del Comitato Interparlamentare sullo Sviluppo della Montagna, On.Enrico Borghi. Saranno presenti anche numerosi sindaci e dirigenti regionali, nonché esperti sulle politiche della Montagna di valenza nazionale.

«Un evento importante – sottolinea Di Matteo – volto a dare nuova linfa vitale ad una delle risorse più importanti della nostra Regione ma soprattutto un prezioso momento di riflessione che porrà le basi per la programmazione di una serie di operatività imprescindibili».

«Prima tra tutte – prosegue – una nuova legge che tuteli, in maniera concreta, e quindi con delle politiche ad hoc, le famiglie che decidono di risiedere nei piccoli centri dell’entroterra ma anche quei professionisti che intendano stabilirvi la propria professione, date le esigenze differenti rispetto a coloro che vivono nella costa. Pertanto, – conclude l’assessore – un necessario riequilibrio tra costa e montagna va ripensato anche nella prospettiva dell’appetibilità turistica. Ciò che la natura ci ha generosamente regalato sta a noi tutelare e valorizzare».