IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Nasce associazione per aiutare i papà separati

Nasce a Sulmona “Assistenza Papà Separati Abruzzo”, sede regionale, un unicum nel settore delle separazioni coniugali.

L’equipe di lavoro è composta dall’avvocato Andrea Marino – che ha contribuito, insieme al dottor Marco Colantoni e all’avvocato Francesco Cantelmi alla redazione in Senato della Repubblica del DDL 1.756 “[i]Riforma dell’istituto dell’Affido Condiviso di minori[/i]” a firma dell’onorevole Enza Blundo, recentemente depositato – dalla psicologa Rona Musti, esperta in problematiche familiari e da un mediatore familiare, coadiuvati da una rete di relazioni con altre associazioni del settore in tutta Italia.

«Assistiamo il genitore più debole sotto tutti i punti di vista, legale, psicologico e commerciale – spiega il presidente Marco Colantoni – per coloro che si stanno separando e non si sentono sufficientemente tutelati, per coloro che si sentono vittime di una giustizia iniqua e insensibile, nella nostra sede sarà possibile trovare un’equipe a disposizione, che si prenderà davvero “cura” di loro, ogni aspetto verrà valutato nei minimi dettagli».

«I dati nazionali sono impietosi – prosegue il presidente – su 100 nuovi matrimoni, il 25% delle coppie in età tra i 25 e 34 anni si separano entro i 10 anni seguenti l’aver contratto matrimonio, inoltre la legge penalizza in modo gravoso un genitore rispetto ad un altro, solitamente il papà, che si trova a dover lasciare la casa coniugale di cui spesso è anche proprietario, elargire un assegno di mantenimento alla ex moglie e ai suoi bimbi e a dover trovare una nuova abitazione ed accollarsi un nuovo affitto di locazione. Tutto questo porta sul lastrico i padri separati che, anche alla luce della congiuntura economica, si trovano ad essere etichettati come nuovi poveri».

“Papà Separati Abruzzo” si batte per «un vero diritto del minore alla bigenitorialità, promuove ed incentiva la creazione di una nuova cultura della separazione rispettosa dei diritti dei minori e dei soggetti più deboli, mirante alla effettiva salvaguardia dei figli e, più specificamente, dei minori nella separazione. In particolare, per questi ultimi, di mantenere relazioni personali e contatti diretti in modo regolare con entrambi i genitori e quindi ricevere cure, educazione, istruzione, affetto e disponibilità al dialogo da ciascuno di essi».

“Assistenza Papà Separati Abruzzo” si trova in via dei Sangro numero 11, a Sulmona, dietro il Teatro Comunale Maria Caniglia. Per appuntamento: 3343617069, 0864.950775 oppure info@sociologiapplicata.it.