IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Accordo VVF-Regione: «Mettiamo insieme due mondi»

«Quando le risorse tradizionali diminuiscono devono aumentare le risorse innovative, come programmazione e organizzazione. Abbiamo a disposizione dei giacimenti di bravura, di capacità lavorativa. Mettiamo insieme due mondi, con le loro bravure e con le loro specialità per assicurare un servizio efficiente al cittadino con medici del Servizio sanitario incaricati annualmente nel Corpo dei vigili del fuoco».

Così il Presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, ha presentato oggi l’intesa con la Direzione regionale dei vigili del fuoco Abruzzo per la definizione delle funzioni svolte dal medico del Servizio sanitario incaricato presso le sedi regionali del vigili.

{{*ExtraImg_239218_ArtImgCenter_500x333_}}L’accordo è stato sottoscritto tra il Presidente D’Alfonso e il Direttore regionale, Giorgio Alocci. Presente anche l’assessore alla sanità, Silvio Paolucci che ha evidenziato come questo protocollo rappresenti un primo passo verso una collaborazione più ampia di un sistema integrato a disposizione dei cittadini che mette insieme il sistema tecnico urgente con il servizio sanitario. Le competenze del medico incaricato vanno dall’igiene ambientale agli accertamenti clinici, dall’istruttoria delle pratiche medico-legali, all’organizzazione di corsi di formazione.

«Un protocollo che la Giunta regionale – ha detto Paolucci – ha voluto fortemente affinché i vigili del fuoco possano attingere risorse umane dal servizio sanitario invece di provvedere in modo autonomo. In questo modo facciamo buon uso delle risorse che ci sono e i medici incaricati saranno individuati direttamente dalle Asl».

La Regione infatti s’impegna ad agevolare la conclusione dei protocolli operativi con le Asl che ne seguiranno.

X