IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

L’Expo adotta ‘Tipici dei Parchi’

‘Tipici dei Parchi’ si espande e sbarca all’Expo di Milano.

La terza edizione della manifestazione dedicata alle eccellenze gastronomiche delle aree protette vedrà tre momenti espositivi: dal 4 al 10 maggio e dall’1 al 7 giugno nell’Esposizione Universale che si terrà in terra lombarda e dal 28 al 31 maggio all’Aquila.

Le novità sono state presentate nella sede della Regione Abruzzo in viale Bovio a Pescara, presente il sottosegretario alla presidenza della Giunta regionale, Camillo D’Alessandro.

«Se riusciremo a creare queste nicchie del sistema dei Parchi Nazionali e a puntare sul loro valore avremo fatto un grande passo avanti – ha detto D’Alessandro – Oltre il 40% del territorio abruzzese è destinato ai parchi e questo è un valore su cui puntare, sapendo che tra poco avremo anche un nuovo Parco, quello della Costa Teatina».

«La Regione deve uscire dall’esperienza dell’Expo come destinazione privilegiata. La nostra identità vale oro. Prima importavamo. Oggi esportiamo. L’Abruzzo è un territorio protetto, conveniente, verde dove è possibile investire. Dobbiamo puntare su politiche turistiche convinti che il secondo tempo della vita economica della vita d’Abruzzo parte anche dal binomio agricoltura-turismo. Abbiamo una partita importante da giocare. Dobbiamo posizionarci sfruttando la vicinanza a Roma mai sfruttata. Oggi inizia all’Expo un cammino nuovo per la nostra Regione, così come sarà con il Giubileo. Con queste tappe mondiali l’Abruzzo ci sarà, saprà essere integrante e fare la sua parte da protagonista».

X