IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio

Questore Terribile: «Lavorerò per gli aquilani»

«Lavorerò per L’Aquila e gli aquilani, ho in mente un tracciato ben chiaro, ho accanto a me una squadra di dirigenti e funzionari forti, ho trovato una struttura adeguata alle esigenze della città». Si è presentato così, nel primo incontro con la stampa, il nuovo questore del capoluogo abruzzese, il dirigente superiore della Polizia di Stato Alfonso Terribile, che si è insediato lo scorso 30 marzo. Al suo fianco Nicola Zupo, capo di gabinetto della Questura e Tommaso Rondelli, vicario.

Tra i fronti in cui le forze dell’ordine dovranno concentrare gli sforzi, il neo questore indica come prioritari i reati predatori, i cantieri della ricostruzione, ma anche un ruolo da protagonista che la Polizia di Stato deve poter saper svolgere nella società e nelle scuole.

«I reati predatori sono una piaga, un fenomeno che riguarda tutto il territorio nazionale – spiega il questore – e che continueremo a contrastare con tutte le nostre forze, con reparti prevenzione crimine, la squadra mobile e su reparti delle volanti, in sinergia con le atre forze dell’ordine». Il questore aggiunge poi che «la questura dell’Aquila è aperta a giovani e agli anziani, saranno portate avanti le iniziative con gli studenti incentrate sulla sensibilizzazione e prevenzione di fenomeni come il bullismo e lo stalking».

Per quanto riguarda la prevenzione dei crimini legati alla ricostruzione post sisma il questore per ora si limita dire che «si è già creato un feeling importante con la magistratura e le altre forze dell’ordine ed è questa giaà una garanzia di efficacia. Proseguiremo lungo un solco già tracciato».