IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Carsoli, protocollo contro i furbetti

Giro di vite contro gli evasori a Carsoli, dove il sindaco Domenico D’Antonio ha siglato un protocollo d’intesa grazie al quale con l’aiuto delle Fiamme gialle verranno scovati i furbetti che non pagato i tributi comunali.

«Vogliamo puntare a un alleggerimento della spesa pubblica attraverso una serie di interventi, tra i quali c’è il recupero dell’evasione», ha spiegato il sindaco prima della firma del documento, «quello che ci ha spinto ad attuare questo protocollo è l’obiettivo di verificare il dato relativo alle dichiarazioni Isee. I cittadini che risultano aventi diritto ai vantaggi economici, spettanti per le fasce di reddito sotto i diecimila euro sono risultati il 46 per cento della popolazione.

Con la sottoscrizione di questo protocollo chi chiede benefici economici deve essere consapevole che i dati dichiarati verranno vagliati dalla Guardia di Finanza anche mediante verifiche sui conti correnti».

«Vogliamo agire agire a tutela del cittadino onesto», ha affermato il generale Francesco Attardi, comandante regionale della Guardia di Finanza, che ha firmato il protocollo insieme al colonnello Giovanni Castrignanò, comandante provinciale, e al capitano Davide Nicola Lorenzo, comandante di Avezzano.

«Non vogliamo fare gli sceriffi -ha aggiunto Attardi -, ma è nostro dovere in questo momento essere al fianco di chi ha effettive necessità.

Il protocollo servirà a fornire elementi di valutazione per le prestazioni sociali di ogni tipo, contributi per lo studio, assegni di maternità e tutti i benefit concessi a chi ha effettiva necessità, al fine di arrivare ad uno screening mirato ad individuare i furbetti».

[url”Torna alla Home Targatoaz.it”]http://ilcapoluogo.globalist.it/?Loid=154&categoryId=221[/url]

X